Salone del Libro, Torino si illumina per la cultura

Il Salone Internazionale del Libro è un evento che da quasi quarant’anni è diventato tappa fissa in Italia per gli appassionati di Cultura. Va in scena in questo periodo a Torino.

Qui si riuniscono editori e autori di tutto il paese per presentare le loro opere e promuovere, più in generale, la cultura.

Libro e salone
Salone del Libro di Torino (LaVoceTorinio.it)

Non solo scrittori, ma nel programma ci sono ospiti noti come cantanti e personaggi del mondo dello spettacolo più in generale. Il più grande di sempre è partito il 9 maggio scorso con spazi decisamente ampliati rispetto alle scorse edizioni ed eventi di ogni tipo. Si parla addirittura di 2mila gli appuntamenti organizzati all’interno del Lingotto tra quelle che saranno presentazioni e anche incontri.

Inoltre si parla di 600 eventi in programma OFF sparsi nel territorio e collegati a questo macro evento. Insomma spazio alla cultura in un paese che fin troppo, negli ultimi decenni, vi ha rinunciato in favore del consumismo e di tante altre cose. Tra gli ospiti troveremo Fedez, il nobel turco Orhan Pamuk, Alessandro Baricco, Gianni Morandi, Luciana Littizzetto, Zerocalcare, Roberto Saviano, Salman Rushdie, Alessandro Barbero e molti altri ancora.

Salone del Libro, la storia

La prima edizione del Salone Internazionale del Libro si è svolta nel 1988 con il semplice nome di Salone del Libro. Dal 1999 al 2001 questo si è trasformato in Fiera del Libro e dal 2002 al 2009 in Fiera Internazionale del Libro per arrivare poi infine all’assetto che conosciamo oggi.

Evento Salone Torino
Eventi a Torino: il Salone del Libro (LaVoceTorino.it)

A proporre questa fiera fu il 22 luglio del 1987 l’Unione Industriale di Torino dopo una riunione in cui erano presenti rappresentanti da tutte le case editrici del paese. Tra i promotori agli albori c’era sicuramente Angelo Pezzana proprietario della libreria internazionale Luxemburg e fondatore di FUORI oltre all’imprenditore Guido Accornero che all’epoca comandava il 30% della casa editrice Einaudi.

I dati sono clamorosi, basti prendere a esempio l’edizione del 2017 quando furono venduti oltre 140mila biglietti con oltre 1200 espositori e quasi 1400 eventi. Il tema conduttore dell’ultima edizione è stato Attraverso lo Specchio con nazione ospitante Albania e regione la Sardegna a dare lustro a un evento che non si limita più alla sola Torino ma si è proposto di raggiungere tutto il paese.

Insomma se la cultura è la vostra passione e amate leggere non potete di certo perdervi un evento del genere che vi arricchirà come persone e sicuramente vi darà la possibilità di imparare anche tante cose nuove. E se siete degli scrittori quale migliore possibilità che presentare il vostro libro qui?

Impostazioni privacy