Calciomercato Lazio, trovato il sostituto di Immobile: costa pochissimo e segna tanto

Lazio, arrivato alla fine il ciclo di Ciro Immobile: i biancocelesti hanno trovato il suo erede, attaccante low cost dal rendimento garantito.

Una storia d’amore lunga otto stagioni, ricca di soddisfazioni, quella tra Ciro Immobile e la Lazio. Numeri da record, per l’attaccante, che resterà per sempre nella leggenda del club biancoceleste. Ma sta arrivando il momento di dirsi addio.

Lazio, ecco l'erede di Immobile
Ciro Immobile al capolinea con la Lazio, si conclude una grande avventura (fonte: © ANSA) – Lavocetorino.it

207 reti in 339 presenze, quelle che ci valgono il titolo di miglior marcatore della storia del club capitolino, cifre incontestabili per capire il suo impatto. E ce ne sarebbero altre: tre vittorie del titolo di capocannoniere in campionato (quattro in totale in carriera), in un caso, con 36 reti, nel 2020, vincendo la Scarpa d’Oro ed eguagliando Higuain con 36 reti come recordman di gol in un solo campionato in Serie A.

Gloria e successi che lo hanno immortalato nel cuore dei tifosi, anche se in questa stagione le cose non sono andate per il meglio. Tra infortuni e altri tipo di problemi, sia con Sarri che con Tudor, Immobile ha visto il campo molto meno spesso. Segnando comunque 11 reti, ma la sensazione è che adesso per la Lazio sia arrivato il momento di voltare pagina.

Per Immobile, ci sono da valutare le offerte sul piatto. Lo scorso anno, il giocatore disse no all’Arabia, vedremo adesso cosa farà e se avrà l’opportunità di rilanciarsi altrove. La Lazio, invece, deve pensare a come rimpiazzarlo. E c’è un’idea piuttosto stuzzicante in merito.

Lazio, il dopo Immobile si chiama Ljubicic: ecco chi è

I rumours di mercato, in questa fase, sembrano portare verso Marin Ljubicic. Si tratta di un giovane attaccante croato, connazionale dunque di Tudor, seguito davvero con grande interesse.

Lazio, chi è Ljubicic: il nome per il dopo Immobile
Marin Ljubicic (a destra), attaccante molto promettente cui la Lazio punta per il dopo Immobile (fonte: © ANSA) – Lavocetorino.it

Classe 2002, fisicamente potente e veloce, Ljubicic in questa stagione ha segnato, con la maglia degli austriaci del LASK, 15 gol in 40 presenze. Già con diverse presenze e reti anche con la nazionale Under 21 del suo paese, sembra avere tutte le carte in regola per diventare uno dei bomber più interessanti del panorama internazionale.

La Lazio non è sola, nell’interesse verso Ljubicic, con il portale tedesco ‘Fussball Transfers’ che riferisce come ci siano anche tre club di Bundesliga. Pronta a scatenarsi un’asta, le cifre per acquistare il giocatore sarebbero comunque ancora abbastanza abbordabili. La valutazione del LASK sarebbe di circa 15 milioni di euro.

Impostazioni privacy