Schiaffi, insulti e gonna quasi strappata a Uomini e Donne: retroscena agghiacciante

Retroscena agghiacciante dietro le quinte di Uomini e Donne: Maria De Filippi sull’orlo di una crisi di nervi.

Lunedì 13 maggio, in onda come di consueto su Canale 5, si è presentata una puntata di Uomini e Donne a dir poco agghiacciante. Gianni Sperti e Tina Cipollari, prima ancora che Maria De Filippi chiedesse ai collaboratori di mandare il re-call, hanno raccontato alla padrona di casa quanto accaduto dietro le quinte della trasmissione. La conduttrice, esasperata dalle continue tensioni manifestate dalle dame del parterre, ha mostrato chiaramente i primi segni di cedimento.

Ciò che si è consumato in 18 minuti di invettive e rimproveri ha prodotto uno spartiacque, tra chi ha dato ragione a Maria e chi invece ha percepito negativamente il suo comportamento. Protagoniste indiscusse Cristina Tenuta e Aurora Tropea, ma anche Barbara De Santi (virtualmente, in quanto assente durante la puntata di ieri).

Uomini e Donne nasce con l’obiettivo di favorire l’incontro con un potenziale partner, eppure sembra che i partecipanti siano più concentrati sulle lotte di supremazia, indici puntati e confronti infantili che minano la serenità negli studi Mediaset di Canale 5. Ad un certo punto la conduttrice si è chiesta quale fosse lo scopo delle dame coinvolte nella diatriba.

U&D nella bufera: insulti, schiaffi e molestie tra dame

Come anticipato, Gianni e Tina hanno comunicato alla conduttrice quanto avvenuto al termine della registrazione precedente. Gli opinionisti hanno sentito delle grida dietro le quinte ed hanno quindi seguito gli schiamazzi per comprenderne l’origine. Cristina Tenuta ed Aurora Tropea stavano litigando animatamente, tanto che ad un certo punto la seconda ha dato alla prima della poco di buono e le ha alzato la gonna.

“Mettitela più corta la prossima volta” – le parole della rivale di Gianni Sperti, una scena che ha visto la conferma di diverse testimoni. Ida, Jessica, Gemma, Asmaa e Jasna hanno confermato la versione dei due opinionisti. Le uniche a difendere Tropea sono state Marianna e Tiziana, entrambe accusate da Cristina per aver incitato Aurora, invece di tentare di placarla. Tropea ha sostenuto che Tenuta l’avesse addirittura minacciata di due schiaffi.

Ciò che si è consumato dietro le quinte ha lasciato la conduttrice sgomenta, soprattutto di fronte all’atteggiamento di Aurora. Quest’ultima ha inizialmente negato tutto, per poi essere smentita dalle riprese video. Si è rifiutata di chiedere scusa ed ha persino risposto in malo modo alla stessa Maria. “Sto perdendo la pazienza” – le sue parole, seguite dalla risposta di Tropea: “Non mi interessa”. Considerando quanto accaduto, è possibile che la conduttrice decida di eseguire una scrematura dei partecipanti, in modo che violenze di questo tipo non si ripetano in futuro.

Impostazioni privacy