Thiago Motta nuovo allenatore della Juve, ma spunta l’inaspettato retroscena sulla firma

Thiago Motta nuovo allenatore della Juve, dalle indiscrezioni si passa man mano alle certezze. In queste ore, infatti, starebbe per arrivare la firma del tecnico italo-brasiliano ex Bologna, ecco che, però, spunta un retroscena.

I tifosi sono in apprensione per l’annuncio del nuovo allenatore. Dopo anni travagliati legati a questioni societarie ed un bilancio che andava (e va) risistemato, infatti, sono poche le soddisfazioni che si sono potuti togliere. Per i tifosi della Juventus, comunque reduce da un’annata tuttosommato positiva, con la qualificazione in Champions League, la vittoria della Coppa Italia ed il diritto a partecipare l’estate 2025 al mondiale per club, la situazione era divenuta quasi insostenibile.

Thiago Motta in moto
Thiago Motta in moto con la moglie da Bologna a Barcellona – lavocetorino.it

L’arrivo del nuovo tecnico, il ritorno della Vecchia Signora sul mercato con Giuntoli e una potenziale rifondazione della squadra, per aprire un altro nuovo e vincente ciclo, sta ridando entusiasmo a tutto l’ambiente. I tifosi sono in fibrillazione, soprattutto, per l’arrivo del nuovo tecnico. Thiago Motta, del resto, sembrerebbe davvero l’uomo giusto per far tornare la Juventus in vetta alle classifiche. Quello che tutti, però, bramano è, soprattutto, un calcio più europeo.

Thiago Motta il retroscena sulla firma, cosa sta accadendo

Già qualche anno fa con Sarri si tentò di dare una svolta da questo punto di vista. Alcuni fattori, tra cui l’arrivo della pandemia, non giocarono, però, di certo un ruolo a favore del tecnico e del tentativo della Juve di cambiare volto. Con la conclusione del ciclo di Massimiliano Allegri, stavolta anche in maniera definitiva, nonostante la stima per il tecnico ed i ringraziamenti per i tantissimi trofei vinti, la Juve sembra essere pronta alla rivoluzione.

Thiago Motta allenatore calcio
Thiago Motta sul campo sotto la pioggia – lavocetorino.it

Thiago Motta, in particolare, sembra l’uomo giusto per la nuova Juventus. La squadra di Torino, infatti, si appresta non solo a cambiare tecnico ma a rifondare il proprio organico, il proprio stile di gioco e a riportare i bilanci in positivo. Quello che, però, i tifosi non potevano di certo aspettarsi è il retroscena sulla firma del contratto del nuovo allenatore. Per l’italo-brasialiano intanto si parla di un triennale con opzione di rinnovo.

Si da, quindi, al tecnico tutto il tempo e la possibilità di creare un progetto vincente. Le cifre dell’accordo potrebbero raggiungere i 5 milioni l’anno. Nella bozza di contratto, infatti, si parla di 3,5 milioni a stagione più bonus che potrebbero arrivare in caso di vittorie immediate. Alla Juventus, del resto, si sa vincere non è importante ma è l’unica cosa che conta, per cui pur dando tempo all’allenatore dalla prossima stagione tutti dalla società ai tifosi si aspettano di tornare vincenti.

La presentazione e l’arrivo alla Continassa

Motta, però, intanto è in viaggio con la sua moto, una stupenda Harley Davidson, con sua moglie hanno raggiunto Barcellona e si apprestano ad andare a Lisbona in Portogallo dove passare le vacanze con la propria famiglia. La Juventus, però, non può aspettare, la firma del contratto, dunque, già la settimana prossima arriverebbe proprio a Lisbona nel luogo di vacanza del tecnico. Annuncio ufficiale in stile Juve a metà giugno quando si aprirà il calcio mercato e Motta che ad inizi luglio raggiungerà la Continassa per iniziare la sua nuova sfida.

Impostazioni privacy