Imprevisti durante le vacanze addio: con questo metodo il divertimento è assicurato

Programmare un viaggio implica, dall’altro lato, anche la ricerca di un alloggio che possa soddisfare ogni nostra singola esigenza.

Ma siamo sempre convinti di trovare quello giusto? O meglio, ha tutte le qualità e le caratteristiche che vogliamo?

Un viaggio senza sorprese | I consigli utili per un soggiorno in tranquillità
Vacanza no problem

Ci sono alcune cose che dovresti conoscere e guardare sempre più da vicino nella scelta dell’hotel dove alloggerai.

Vacanze in arrivo e paura dell’albergo?

Caratteristiche particolari o al massimo, la cosa più semplice che esista? Sono queste le qualità che si scelgono e si guardano da vicino quando pensiamo di andare in vacanza e dobbiamo individuare l’hotel dove alloggiare. Cerchiamo il comfort più assoluto, quello dove il relax deve essere la priorità su tutto e tutti.

Ma siamo sempre certi di trovarlo in tutti gli hotel che visitiamo e controlliamo? Non solo attraverso le agenzie di viaggio ma, anche, tramite app. In realtà, ci sono alcune caratteristiche che dobbiamo osservare da vicino, particolarità che non devono sfuggire nemmeno all’occhio più distratto.

Iniziamo con oggi, a vederne alcune e, nel corso di queste settimane, cercheremo di analizzarle un po’ tutte, anche nella loro complessità. Partiamo dalla pulizia delle camere: chi di noi non vorrebbe vivere l’incubo di alloggiare in una camera sporca. Eppure c’è stato chi, questo incubo, l’ha vissuto in prima persona e, per questo motivo, avverte i posteri.

Non parliamo di lenzuola o di asciugamani ma di quelli che sono gli oggetti che, da tutti, vengono toccati. Un esempio? Il telecomando della tv o del climatizzatore. Non sempre viene pulito e, per questo, se non volete germi, copritelo con una bustina per poterlo toccare senza problemi.

Basta disturbi in vacanza
Basta disturbi in vacanza

Alcuni trucchi per restar tranquilli

Ormai negli alberghi non esistono più le chiavi di metallo, ma quelle cartacee, sia per aprire e chiudere la porta, quanto anche per le luci. Un oggetto un po’ fastidioso e che molto spesso, perdiamo o dimentichiamo chissà dove, con nostro rischio di non riuscire più ad entrare in stanza. Altro punto sono i flaconi che troviamo nelle toilette. Se li portiamo noi, il rischio è che, in valigia, si rovescino e sporchino tutto. Ma anche a questo c’è soluzione.

Usate una piccola busta di plastica e avvitatela sotto il coperchio del vostro sapone liquido o shampoo: saremo così sicuri che non avremo “vestiti sporchi” in valigia. Spesso ci capita di portare con noi (o di acquistare all’esterno e poi portare in camera) bottiglie ma, quante volte non abbiamo l’apribottiglie? Come fare? Anche qui nessun problema: basta un po’ di ingegno e la bottiglia si aprirà.

Quante volte, inoltre, i vicini di stanza sono rumorosi e noi vorremmo dormire in santa pace? È possibile isolarsi dai rumori esterni, ad esempio, inserendo un asciugamano sotto la porta della nostra stanza, in modo che il rumore stesso proveniente dall’esterno, venga attutito.

Piccoli consigli che vale la pena di conoscere.

Impostazioni privacy