Elezioni europee alle porte, cosa devi fare se hai smarrito o rovinato la tessera elettorale

Le Elezioni europee sono alle porte, votare e partecipare è un diritto fondamentale ed un dovere di ogni buon cittadino, ma cosa devi fare se hai smarrito o rovinato la tessera elettorale? Di seguito tutti i passaggi utili per esercitare questo tuo diritto.

Partecipare alle elezioni è un diritto fondamentale di ogni cittadino, Le elezioni europee negli anni sono diventate sempre più importanti, l’Unione Europea, infatti, oggi è un vero luogo decisionale e molte politiche dei governi nazionali dipendono da cosa si decide a Bruxelles, sede del Parlamento Europeo. Votare per le elezioni europee del prossimo 8 e 9 giugno 2024 (sabato e domenica) prossimi, diventa, quindi, fondamentale.

tessera elettorale
tessera elettorale – lavocetorino.it

Per votare, come in ogni tipo di elezione, servono un documento di riconoscimento e la propria tessera elettorale. Spesso ci si piò accorgere all’ultimo momento che la nostra carta di identità è scaduta o che non riusciamo a trovare la tessera elettorale perché smarrita. Niente panico, ogni Comune è attrezzato per fronteggiare queste situazioni. Nel caso in cui, infatti, abbia smarrito la tessera elettorale, documento essenziale che ti permette di votare, devi recarti all’ufficio elettorale del tuo comune. Di solito, durante il periodo elettorale, gli uffici elettorali ampliano gli orari di apertura, inclusi i weekend e i giorni festivi, e funzionano negli stessi giorni del voto.

Ci sono le elezioni europee ecco come fare se nontrovi i documenti

Porta con te un documento di riconoscimento valido (come la carta d’identità o il passaporto). Compila il modulo per la richiesta del duplicato della tessera elettorale. Il personale comunale ti assisterà nel processo. Una volta completata la richiesta, ti verrà consegnata una nuova tessera elettorale. Questo procedimento è generalmente rapido, permettendoti di ottenere il duplicato in tempo per votare.

Come visto anche il documento di riconoscimento è essenziale per verificare la tua identità al seggio elettorale. Se lo hai smarrito o è rovinato non devi fare altro che seguire questi passaggi. Se hai smarrito il documento, devi denunciarne lo smarrimento presso le autorità di polizia (Carabinieri, Polizia di Stato o Polizia Municipale). Questo è necessario per evitare un uso fraudolento dei tuoi documenti.

seggio elettorale
Un seggio elettorale – lavocetorino.it

Recati al tuo comune di residenza per richiedere un nuovo documento di riconoscimento. Porta con te due foto tessera recenti e la denuncia di smarrimento. Durante il periodo elettorale, molti comuni accelerano il rilascio dei nuovi documenti per permettere ai cittadini di votare. Se non c’è tempo sufficiente per ottenere un nuovo documento di identità, chiedi se è possibile avere un documento temporaneo. Alcuni comuni rilasciano un certificato sostitutivo che può essere usato per votare.

Se il tuo documento di riconoscimento è danneggiato ma ancora leggibile, potrebbe essere accettato al seggio. Tuttavia, se è troppo rovinato, è meglio sostituirlo. Procedi come segue. Simile al processo per un documento smarrito, recati al comune con due foto tessera recenti e il documento deteriorato. Spiega la situazione e richiedi un duplicato. Alcuni comuni potrebbero rilasciare un certificato temporaneo che potrai utilizzare fino al rilascio del nuovo documento.

Se sai di dover votare e ti accorgi per tempo che i tuoi documenti non sono in regola, inizia subito le pratiche per il rinnovo o il duplicato. Durante il periodo elettorale, gli uffici comunali estendono gli orari di apertura. Informati in anticipo per evitare lunghe attese. Avere una fotocopia della tua tessera elettorale e dei tuoi documenti di riconoscimento può essere utile in caso di smarrimento.

Seguendo questi semplici passaggi, anche in caso di smarrimento o deterioramento dei documenti, potrai esercitare il tuo diritto di voto senza problemi. Ricorda, la partecipazione alle elezioni è un diritto prezioso: non lasciartelo sfuggire per una semplice disattenzione. Il consiglio principale, ovviamente, resta quello di non aspettare l’ultimo minuto, ora che sai di dover votare nel prossimo weekend controlla i tui documenti e nel caso segui la procedura indicata durante l’articolo.

Impostazioni privacy