Perdi peso in tempo per l’estate e senza fatica con la dieta 80/20: facile da seguire ed efficace

Una sana e corretta alimentazione è alla base del nostro benessere e della nostra salute. Avere qualche chilo di troppo è una di quelle situazioni spiacevoli che possono portare gravi conseguenze da un punto di vista fisico ma anche mentale. La protagonista di questa storia perde 50 chili,  infatti, è una ragazza che ha perso 50 chilogrammi con la regola 80/20.

La dieta rapida ed efficace
Ragazza di 25 anni perde 50 chili seguendo una semplice regola

Per cambiare vita basta poco, in fondo, si tratta solo di una grande forza di volontà ed il coraggio per voltare pagina. In alcune circostanze occorre anche la consapevolezza che qualcosa, nella nostra vita attuale, non sta andando come dovrebbe, non sta andando secondo i nostri piani.

La donna di 25 anni perde 50 chili in poco tempo

Questa donna di 25 anni, un’infermiera, infatti, per anni è stata sovrappeso fino a quando, un giorno, ha deciso di dare una svolta alla sua vita. Perdere i chilogrammi in eccesso, infatti, significa tutelare la nostra salute ed il nostro benessere. Sono tantissime le malattie, ormai, conosciute che vengono associate ai chili in eccesso. Anche da un punto di vista estetico, d’altronde, senza girarci troppo intorno può essere una buona cosa.

Certamente non bisogna fossilizzarsi sul corpo delle modelle né tantomeno immaginare la magrezza come sinonimo di bellezza, è pur vero, però, che per una ragazza di 25 anni avere 40-50 chili in più è un qualcosa che, sicuramente, va ad incidere anche sul fattore estetico.

Samantha, si chiama così la protagonista di questa storia, però, non si è persa d’animo, ha stabilito degli obiettivi nella sua vita e con tanta forza di volontà è riuscita a perseguirli raggiungendo il suo scopo. Perdere peso per la propria salute e per riappropriarsi del suo splendido corpo giovanile. Bisogna sottolineare che la dieta alla quale è ricorsa Samantha, la nostra infermiera, ha agevolato e non poco il suo compito.

“Non riuscivo a fare niente, ero sempre stanca e triste. Ora sono un’altra persona” si racconta così Samantha prima di spiegare come la regola 80/20 abbia cambiato la sua esistenza permettendole di raggiungere il suo obiettivo in, relativamente, poco tempo.

Samantha

“Mi ha cambiato la vita”

Grazie a questo regime alimentare, infatti, è pssobile perdere anche sei chilogrammi in poche settimane. Naturalmente il consiglio principale resta sempre quello di chiedere conforto al proprio medico. Ogni individuo, infatti è a sè, ognuno ha rispste diverse e stili di vita diversi per cui è sempre meglio consultare un esperto prima di avventurarsi nelle diete come nello sport come in qualsiasi altra cosa.

Teresa Cutter
Teresa Cutter la chef australiana ed esperta di alimentazione

La regola dell’80/20 alla quale si è rifatta Samantha è stata inventata da Teresa Cutter, una chef australiana, una vera e propria autorità mondiale nel campo dell’alimentazione. Alla base della dieta vi è anche una certa filosofia, infatti, per inventare questa regola, come ella stessa dice, Teresa Cutter si è rifatta al principio di Pareto.

Secondo questo principio, infatti, l’80% della ricchezza mondiale sarebbe in mano al 20% degli esseri umani. Da qui la chef australiana ha pensato bene di applicare questo prncipio anche per quanto riguarda la nutrizione. Una regola, del resto, anche semplice da seguire e nemmeno troppo dura come si potrebbe pensare. Per la Cutter, infatti, l’80% della nostra alimentazione quotidiana deve essere formata da cibi salutari, per il restante 20% invece ci si può sbizzarrire con i propri cibi preferiti.

Per dimagrire, ovviamente, vige sempre e solol ‘unico principio per cui le calorie introdotte devono essere inferiori di quelle consumate. Con questa regola, però, bisogna ammettere che la dieta anche e, soprattutto, da un punto di vista psicologico assume una luce diversa e si sarà in grado di sopportarla molto più a lungo di altre diete.

Impostazioni privacy