Puoi avere un’auto quasi gratis con il nuovo incentivo di leasing: sembra un sogno ma è realtà

Puoi avere un’auto quasi gratis con il nuovo incentivo di leasing. Un sogno che sta diventando realtà per tanti automobilisti italiani. C’è una casa automobilistica che, infatti, oltre agli incentivi statali, lancia il suo particolare incentivo.

La proposta della casa automobilistica, infatti, è mirata a sostenere le famiglie che hanno particolari requisiti. Nel corso dell’articolo li approfondiremo. Sono eliminati tutti i costi relativi all’automobile. Non sarà richiesto nessuno acconto iniziale né ci saranno canoni mensili. Non ci si dovrà occupare di spese accessorie come, ad esempio, quelle relative all’istruttoria o all’invio della documentazione richiesta. L’unica spesa a carico dell’utente sarà quella del bollo annuo di 16 euro.

auto quasi gratis
Puoi avere un auto quasi gratis pagando solo 16 euro di bollo annuale – lavocetorino.it

L’auto che sarà data in dotazione, ovviamente, è una di quelle moderne a emissioni zero, parliamo, infatti, di un’auto elettrica che permette di percorrere 190 chilometri con solo 6 euro di ricarica di energia. Naturalmente va specificato che il prezzo dell’energia elettrica alle colonnine dove è possibile effettuare la ricarica varia in base ad alcuni fattori ma la cifra necessaria per il pieno non raggiungerà mai i prezzi esorbitanti del carburante.

Con il social leasing puoi avere un’auto quasi gratis

L’auto che verrà messa a disposizione delle famiglie è una Fiat 500e l’incentivo di leasing, infatti, è stato ideato e lanciato proprio dalla casa torinese. Si tratta del Social leasing by Fiat, nato dalla collaborazione con Stellantis Financial Services Italia. Le condizioni davvero vantaggiose, del resto, servono ad incrementare ed a facilitare l’accesso alla mobilità elettrica. L’idea nasce per accompagnare gli incentivi statali e renderli ancora pià appetitosi per gli automobilisti italiani e le loro famiglie.

Fiat 500e
Fiat 500e la citycar elettrica – lavocetorino.it

Il programma di leasing, però, ovviamente, è ideato per venire incontro alle famiglie a basso reddito, per cui per poter accedere a questa formula occorrerà avere un ISEE inferiore ai 30.000 euro in possesso di un’automobile fino a Euro 2 anche da rottamare. La Fiat, insomma, da quando sono stati ufficializzati gli incentivi statali per la mobilità elettrica e sostenibile, dunque, si è fatta trovare pronta con la sua super offerta davvero vantaggiosa.

L’auto proposta, tra l’altro, è una Fiat 500e la city car elettrica dotata di batteria da 23 kWh. Come detto in precedenza con soli 6 euro sarà possibile percorrere 190 chilometri. Una vera opportunità da non perdere dunque per chi vuole affacciarsi al mondo delle auto elettriche, tenendo presente che da qui a qualche anno queste saranno la maggioranza. Fiat, ovviamente, ha pensato anche alle famiglie che superino il reddito Isee previsto.

Per chi, infatti, non dovesse avere i requisiti richiesti c’è la possibilità di accedere ad un altro piano con un’offerta davvero incredibile. Con la rottamazione di un’auto fino a Euro 2 ci sarà, quindi, la possibilità di accedere all’incentivo statale di 11.000 euro ai quali, la casa automobilistica italiana, aggiungerà un ulteriore sconto di 1.750 euro. La Fiat 500e, insomma, a questa condizioni avrà un prezzo finale di 17.200 euro. Sarà anche possibile versare un primo acconto iniziale e poi pagare 35 rate mensili di 39 euro. Alla fine si potrà decidere se riscattare l’auto o restituirla.

Impostazioni privacy