iPhone di ultima generazione, grazie a questo bonus lo paghi pochissimo: i dettagli

Se a breve dovrai cambiare smartphone forse dovresti sapere che c’è un bonus che ti consentirà di risparmiare tanti soldi. Scopri se hai i requisiti per averlo.

Tra i tanti bonus elargiti dall’INPS questo risulta essere particolarmente utile. Il risparmio è pazzesco ed è tutto vero! Ma per poter ottenere il bonus dovrai rispondere a determinati requisiti. Scopri se hai le carte in regola per ottenere questo enorme vantaggio.

iphone
Sapevi che c’è un modo per comprare un Iphone a prezzo iper basso?

Siccome ormai la stragrande maggioranza di noi non riesce più a fare a meno dello Smartphone può essere interessante sapere che c’è, per una particolare categoria di persone, la possibilità di acquistarne uno a prezzo scontatissimo.

Estensione del braccio

Da oggetto pesante, ingombrante e per pochi visto i costi esorbitanti ad estensione del nostro braccio il passo é stato brevissimo. Ormai lo Smartphone é entrato nella vita della maggior parte di noi ed é diventato uno strumento fondamentale per poter svolgere le nostre attività quotidiane.

Le notizie del giorno? Le leggi sullo Smartphone! Pagamenti ed acquisti? Li fai con lo Smartphone! La socialità? Passa (purtroppo) attraverso lo Smartphone! Messa in questi termini é chiaro quindi che non é affatto male sapere che esiste un modo per pagare l’IPhone ad un prezzo stracciato. Tutto legale, tutto chiaro, tutto gestito da INPS.

Il nuovo bonus

Con questo bonus sarà possibile acquistare un IPhone pagandolo pochissimo, ovvero con l’IVA al 4% e, in alcuni casi, anche un 19% di detrazione fiscale in sede di dichiarazione dei redditi. L’unico requisito imprescindibile é essere beneficiari della Legge 104. 

Smartphone a prezzi choc? E’ possibile!

Quindi chi soffre di patologie o disabilità gravi al punto da rientrare tra i beneficiari della Legge 104 potrà avere pesantissimi sconti quando andrà a comprare uno smartphone.

Perché è tutto lecito

Per capire come mai tutto questo sia perfettamente legale ed abbia perfettamente senso bisogna farsi una domanda: cos’è un mezzo di ausilio e sussidio? Perché il bonus è attivo per l‘acquisto di tutti i mezzi di ausilio e di sussidio tecnico-informatico. Un esempio concreto può essere rappresentato dal comunicatore oculare (ovvero quel computer che si attiva attraverso gli occhi) che serve a “ridare voce” a chi non può più né parlare né muovere una qualsiasi parte del corpo. Anche l’adozione di un cane guida rientra tra questi aiuti.

Ci si é chiesti se anche lo Smartphone potesse rientrare tra gli ausili e la risposta é: ! Sì perché ormai gli Smartphone sono mini pc ultraccessoriati e quindi possono servire ad agevolare le attività quotidiane di alcune tipologie di disabili: i non vedenti, ad esempio, possono usare lo Smartphone come lettore.  Insomma anche lo Smartphone può fare la sua parte della lotta alla fine dell’isolamento sociale delle persone con disabilità.

 

Impostazioni privacy