WhatsApp, gira nuova truffa molto credibile: ci cascano quasi tutti, massima allerta

Non smettono di inventarsele, ogni giorno, per dare avvio a nuove truffe. Questo è quello che sta succedendo anche per quel che riguarda Whatsapp.

Uno strano messaggio con la richiesta di un codice che potrebbe costare molto caro a chi accede e sceglie di dare consenso a ciò che si trova scritto al suo interno. Una situazione che, a quanto pare, potrebbe portare a una revisione dell’account personale.

WhatsApp, gira nuova truffa molto credibile: ci cascano quasi tutti, massima allerta
Nuova truffa su Whatsapp

Una truffa vera e propria alla quale è necessario fare davvero attenzione. Cerchiamo di capire insieme in cosa consiste e cosa richiese questo codice di 6 cifre che ci viene richiesto all’interno di questo messaggio che arriva.

Quel messaggio truffa a cui fare attenzione

Sembrava esser un qualcosa che era già stato accantonato, in quanto indicato come “una truffa” già sgamata e messa a tappeto. Ma a quanto pare non è così. Eccola che si è ripresentata e, ancora una volta, lo ha fatto tramite Whatsapp. L’hanno chiamata, anche per riconoscerla subito, la truffa del codice a 6 cifre. Cosa succede nel dettaglio?

In realtà, si rifà al codice sblocco di sei cifre che, ogni tanto (oltre al momento dell’avvio) Whatsapp ci fa inserire per poter controllare le nostre chat e, dall’altro lato, avviare nuovamente le conversazioni. Ma questa volta, la truffa è proprio dietro l’angolo. Infatti, sui cellulari di molti utenti, sta arrivando un sms con la richiesta di un codice a 6 cifre, molto simile se non uguale proprio a quello che Whatsapp richiede in fase di avvio della app, o di reinstallazione o di cambio numero.

C’è un fatto però: l’sms truffa non invia il codice vero e proprio da inserire nella app nell’apposito campo, ma lo richiede all’utente al quale ha scritto. Non si tratta di una novità solo italiana, ma è in tutto il mondo che questo sms sta girando.

La stessa Whatsapp, ogni volta che invia questo codice, allega un messaggio al seguito: “Per proteggere il tuo account, WhatsApp ti invierà una notifica push quando qualcuno cerca di registrare un account WhatsApp con il tuo numero di telefono. Per mantenere il tuo account al sicuro, non condividere il codice di verifica con altre persone. Quando ricevi questa notifica, significa che qualcuno ha inserito il tuo numero di telefono e richiesto il codice di verifica. Spesso, ciò avviene quando un altro utente digita per sbaglio il tuo numero cercando di inserire il proprio per registrarsi, oppure quando qualcuno tenta di assumere il controllo del tuo account”.

WhatsApp, gira nuova truffa molto credibile: ci cascano quasi tutti, massima allerta
Whatsapp sul cellulare

Ecco cosa la truffa richiede

Un messaggio esatto quello di Whatsapp…ma la truffa di questo nuovo sms è dietro l’angolo e non ha nulla a che vedere con il testo che abbiamo allegato poco fa. Il messaggio truffa che arriva è questo: “Ti ho inviato un codice per sbaglio, potresti rimandarmelo?”, insieme, in un altro sms separato, arriva anche un codice di 6 cifre, come se questi fosse valido per entrare su di un altro profilo Whatsapp.

Insomma: da un lato a noi la richiesta del nostro codice e, dall’altro per confonderci, l’arrivo di un codice farlocco. Risultato? Non condividere mai questo codice, perché c’è il rischio che possano entrare terze persone all’interno del nostro di account Whatsapp. Ciò che però spaventa è che, all’insaputa, il messaggio arriva da un nostro contatto in rubrica che non ha nulla a che vedere con al truffa stessa.

Se si rimanda indietro il codice, così come ci viene richiesto nel messaggio, i cybercriminali potranno infatti accedere al nostro account di Whatsapp, estrometterci in un attimo e rubrica, audio, foto, video, documenti…finirà tutto nelle loro mani.

Facciamo attenzione!

Impostazioni privacy