Fare soldi senza lavorare nel 2024: le 3 soluzioni migliori

Alzi la mano chi non vorrebbe guadagnare senza lavorare o facendo, comunque, il minimo sforzo senza troppi cavilli o preoccupazioni. Una vera e propria sorta di reddito passivo.

È il sogno di chiunque ma, a quanto pare, forse questo potrebbe essere possibile e, secondo alcuni esperti, proprio quest’anno possono essere messi in campo dei piccoli trucchi per poter guadagnare stando, come si suol dire, “senza fare niente”.

Fare soldi senza lavorare nel 2024: le 3 soluzioni migliori
Persona ricca

A qualcuno potrebbe sembrare l’ennesima fake news, ma a quanto pare non è così. Vediamo insieme di cosa si tratta per capire se, anche noi, possiamo mettere in atto ed in pratica questi piccoli accorgimenti.

Guadagnare facile? È possibile

Lavorare facendo il minimo sforzo o, addirittura, guadagnare senza fare nulla. Sarebbe il sogno di ciascuno di noi…anche se, date le circostanze e i tempi che corrono, potrebbe sembrare davvero impossibile. Eppure, stando a quanto affermano alcuni esperti, questa potrebbe rivelarsi realtà e non ci vuole poi così tanto tempo.

Una sorta di vero e proprio reddito passivo, di soldi che entrano nel nostro conto senza lavorare, senza che ce ne accorgiamo nemmeno. Stando agli esperti, questo reddito passivo potrebbe includere investimenti, obbligazioni e redditi vari: però è necessario frenare su di una cosa. Non sono o, comunque, non stiamo parlando di soldi facili. Ma cerchiamo di capire al meglio cosa intendono gli esperti.

Il primo modo per poter guadagnare è quello delle azioni. Quelle che pagano dividendi, cioè che distribuiscono parte degli utili della società agli investitori su base regolare, ad esempio trimestrale. Queste sono un vero investimento e sono considerate sicure ma, in quanto obbligazioni, generano minor rendimento rispetto all’investimento vero e proprio.

Fare soldi senza lavorare nel 2024: le 3 soluzioni migliori
Come fare investimenti

Cosa porta davvero a quel reddito passivo

A queste, fanno seguito i certificati di deposito. Stiamo parlando di un tipo di conto a risparmio vincolato. Alla fine del periodo di tempo de deposito stesso, il titolare ha diritto al rimborso del capitale a scadenza, più un piccolo interesse che è riuscito a maturare. In ultimo, ma non meno importante delle opzioni precedenti, è quello dell’investimento sugli immobili.

Gli affitti a lungo termine possono fornire una fonte affidabile di denaro se si trovano in un mercato sano per gli affittuari. Questo però, ha anche un lato negativo perché fra tasse di vario genere, mutui, mantenimento delle proprietà stesse, porta a un dispendio di energie che, però, non sempre, equivale ad avere un fruttuoso reddito passivo.

Non è sempre facile, quindi, pensare di guadagnare soldi e in maniera facile e veloce. Per questo motivo, è sempre bene fare attenzione e, se si vuole davvero portare ad investire i propri soldi, è sempre bene consultarsi con la propria banca o istituto di credito e scegliere qual è l’opzione più adatta alle nostre esigenze.

Impostazioni privacy